33A� Rally Due Valli: Scandola trionfa, sul podio Basso e Andreucci

Umberto Scandola

Si A? svolta tra giovedA� 8 e domenica 11 ottobre, la 33A� edizione del Rally 2 Valli, storica manifestazione motoristica del veronese. Ultima tappa del Campionato Italiano Rally, titolo giA� conquistato da Paolo Andreucci e Anna Andreussi su Peugeot 208 T16. Vince il veronese Umberto Scandola, col suo navigatore Guido da��Amore su Skoda Fabia R5, vincendo 6 delle 11 prove speciali, con un vantaggio finale di 34.6a�? su Giandomenico Basso secondo classificato su Ford Fiesta R5 LDI e di 1a��10.4 sul campione Italiano Paolo Andreucci, che chiude al terzo posto.
GiovedA� 8 verifiche sportive e tecniche, oltre preparazione dei veicoli per la manifestazione, che ha preso ufficialmente il via venerdA� 9 alle 17.30 dalla magnifica cornice di Piazza Bra. VenerdA� sera la prima prova speciale a�?Torricelle-Skodaa�?, nei suggestivi tornanti delle colline cittadine, le vetture hanno sfrecciato davanti al pubblico in festa. Nella giornata di sabato 10 si A? svolto il maggior numero di prove. Quella che ha sicuramente inciso piA? di tutte sul risultato finale, A? stata la a�?Caa�� del Diaoloa�? che con i suoi 23.8 km A? la piA? temuta. Era infatti lotta aperta tra Scandola (che ha fatto segnare il miglior tempo) e Basso, questa��ultimo ha perA? subito dei lievi problemi alla��idroguida, che lo hanno costretto agli straordinari.
Andreucci, dopo aver messo a segno il miglior tempo sulla PS1 Torricelle, nella seconda prova ha perso secondi preziosi dagli altri due protagonisti, ma alla fine del rally ha comunque portato a casa la��obiettivo prefissato. Peugeot vince il nono titolo costruttori.
Dopo la prova a�?Erbezzoa�? di domenica mattina, prova conclusiva del rally, i protagonisti sono arrivati alle 12.45 in quel di piazza Bra per le premiazioni. Sul palco anche il sindaco di Verona Flavio Tosi, la��assessore allo sport del Comune di Verona Alberto Bozza e il presidente di ACI Verona Adriano Baso. Queste le dichiarazioni di questa��ultimo: a�?Non possiamo nascondere la nostra soddisfazione di vedere un pilota veronese conquistare il Rally Due Valli valido per il Campionato Italiano. Credo che anche in questa occasione abbiamo dimostrato quanto questa gara sia dura tecnicamente. Ringrazio le amministrazioni coinvolte, il Comune di Verona e tutto lo staff di Aci Verona Sport e Aci Verona che ha lavorato in questi giorni per garantire la perfetta riuscita della manifestazione. Sia il CIR che il TRN hanno disputato tutte le prove, abbiamo registrato un grande afflusso di pubblico sia al sabato che alla domenica e anche questo A? un fattore che premia tutto il lavoro. Avanti su questa strada”. Fonte Ufficio Stampa.

Andrea Marocco

About Andrea Marocco

View all Posts

Andrea Marocco, nato nel 1988 in provincia di Verona, da sempre innamorato dei colori gialloblù dell'Hellas Verona, per molti anni sempre al seguito della squadra veronese oltre che amante dello sport in generale e appassionato (oserei dire quasi malato compulsivo) di fotografia. Passione portata avanti con decisa determinazione negli ultimi anni, cominciando ad ottenere sempre più riconoscimenti di stima, fino ad ottenere la prima collaborazione con una testata giornalistica online di pallacanestro, che gli da l'opportunità di mettere in mostra ed accrescere la propria abilità nell'ambito della fotografia sportiva. Felice di poter unire due passioni come sport e fotografia al sevizio del pubblico del web!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.