Gli Harlem Globetrotters incantano Avellino

1974372_10201827410583697_7340824665883464687_oSerata magica ad Avellino. Sono sbarcati, direttamente dagli USA, gli Harlem Globetrotters carrozzone di circensi della palla a spicchi che fanno impazzire soprattutto gli adolescenti di tutto il mondo. Il pubblico di Avellino, seppur non numerosissimo (circa 2000 persone), ha accolto con molto calore gli atleti funamboli a stelle e strisce che hanno offerto il loro spettacolo deliziando tutti gli under 15 presenti al PalaDelMauro. Per un appassionato di basket tale evento puA? risultare ostico da digerire. Non A? basket, non A? lo sport piA? bello del mondo. Ma gli Harlem fanno altro. E’ come andare a Broadway a guardareA�Jesus Christ Superstar credendo di assistere ad un documentario sulla vita di GesA?. Sbagliato. E cosA� gli Harlem. Sono spettacolo allo stato puro, una americanata di quelle autocelebrative, uno spettacolo a stelle e strisce da hotdog e fish & chips. Il basket c’entra perchA� il tutto si svolge in un campo di palla a canestro. Ma da qui ad aspettarsi di vedere basket ce ne passa. Visto che si tratta di spettacolo, vogliamo lasciare alle immagini e ai video la descrizione della serata di ieri. L’unica nota di colore che desideriamo sottolineare A? la presenza sugli spalti di Coach Vitucci, Jervis Hayes e Daniele Cavaliero che hanno assistito all’evento e non si sono sottratti all’affetto dei tifosi, firmando autografi e prestandosi a farsi ritrarre in numerosi scatti fotografici. Campioni dentro e fuori dal campo.

https://www.youtube.com/watch?v=3z17ZyWpSio[/embed]

https://www.youtube.com/watch?v=RZHhDIvT9Ss[/embed]

https://www.youtube.com/watch?v=Rsq8oQkU13s[/embed]

https://www.youtube.com/watch?v=eY5U8atHqeE[/embed]

https://www.youtube.com/watch?v=nxsUpmBAyos[/embed]

https://www.youtube.com/watch?v=uO_GDAqrPek[/embed]

https://www.youtube.com/watch?v=p9B79hKAYZk[/embed]

https://www.youtube.com/watch?v=fVvwq9P4Eo4[/embed]

https://www.youtube.com/watch?v=6iikeVivjXc[/embed]

Angelo Michele Santoro

About Angelo Michele Santoro

View all Posts

Nato nel lontano 1975, percorro l’Italia in lungo e in largo più della maglia rosa al Giro. Prima Como, poi Avellino, passando per Modena e Novara ma non disdegnando qualche capatina a Roma. Qualcuno dice che io sia leggermente sovrappeso ma è solo invidia. Sport preferiti: basket e sollevamento forchetta che pratico entrambi da amatore con risultati pessimi da una parte e fin troppo buoni dall’altra. Da 15 anni dico tutte le mattine di andare in ufficio dedicandomi in realtà alla mia passione: guardo gli operai dei cantieri in città. Lettore accanito, giornalista, scrittore prolisso e parlatore logorroico, mi riconosco soltanto un grande difetto. Non finisco mai ciò che iniz...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.