Basket Femminile Serie A2: per l’Alpo fatale il terzo tempo (70-56)

Broni_Alpo-0389_small

12 Aprile 2015 a�� Basket femminile serie A2
4A� giornata ritorno Poule Promozione serie A2 a�� OMCBroni a�� AlpoBasket

 

Si gioca, a Broni, la penultima partita della Poul Promozione serie A2 femminile. La��Alpo, reduce da una sconfitta casalinga con il Geas, cerca la seconda vittoria contro il Broni che, ad Alpo, ha vinto per 65 a 52, alla 4A� giornata di andata. La classifica vede il Broni in vantaggio di 2 punti. La��Alpo, quindi, deve cercare di vincere, oltre che per riscattare la sconfitta subita in casa alla��andata, per non restare il fanalino di coda di questi play off. Le due qualificate ai play off del girone E sono la Geas e Ariano Irpino, che ha perso con la��Alpo nella prima giornata di andata. Per la cronaca, dopo la vittoria contro la��Ariano Irpino, la��Alpo non A? piA? riuscito a vincere, incassando 7 sconfitte di fila.

Dal canto suo, invece, il Broni vuole assolutamente vincere di fronte al suo pubblico dopo quasi 4 mesi. La partita si presenta subito equilibrata, da segnalare il massimo punteggio nel primo tempo in favore del Broni per 14-8 (+6). Il primo tempo si conclude sul risultato di 19-16 per le ragazze di casa, con in evidenza la Georgieva (10 punti) e la Terenzi (10 punti). Il secondo tempo mantiene il carattere di equilibrio tra le due squadre, il Broni allunga al massimo di +5 punti sulla��Alpo, senza perA? prendere il via, causa anche qualche pallone perso in attacco. Si va al riposo dei 10 minuti con un parziale di 36-35 per le giocatrici di casa. Ca��A? speranza di poter giocare gli ultimi due quarti in paritA� e tentare il colpaccio fuori casa. Il terzo tempo per la��Alpo A?, invece, fatale come lo A? stato con la Geas. Un Broni micidiale realizza una serie di punti decisivi per ipotecare la vittoria, grazie anche ad una De Pretto che segna a ripetizione. La difesa delle biancoverdi mette in difficoltA� la��attacco della��Alpo che riesce a segnare con due liberi. Il terzo tempo termina con il punteggio di 56-42. Difficile, a questo punto, il recupero delle ragazze veronesi. La��ultimo quarto vede ancora le ragazze di casa premere sulla��acceleratore senza minimamente preoccuparsi delle avversarie che vedono avanzare la��ennesima sconfitta. Prima della fine, il coach Sacchi richiama in panchina la De Pretto, acclamata dal pubblico di casa, supportato da un incessante tifo. Il Broni vince e distacca la��Alpo lasciandolo ultimo a -4 punti. Le prossime partite, le ultime della stagione, vedono la��Alpo affrontare in casa la Meccanica Nova Bologna, mentre il Broni affronta in trasferta la PFF Group Ferrara.

OMC Broni: Rossi 4, Georgieva 5, Fanaletti 6, Accini 7, Borghi 10, Corradini 11, De Pretto 13, Bonvecchio 16, Vujovic 18, Bona 20. All. Sacchi

Alpo Basket: Toffali 5, Borsetto 6, Rossi 7, Ruffo 8, Zanella 9, Bottazzi 10, Pavanello 12, Zanardelli 14, Fumagalli 15, Carraro 16, Terenzi 19, Monica 30. All. Soave

Arbitri: Fabbri e Luporini

Parziali: 19-16 / 36-35 / 56-42 / 70-56
Risultato finale 70-56

A�https://www.flickr.com/photos/wolfsolitariovr/sets/72157651887606966/

 

Marco Castelletti

About Marco Castelletti

View all Posts

Nato a Verona nel lontano 1973 di fede Hellas Verona, porta sulla pelle la scala a tre pioli. Malato per la tecnologia, devoto a mamma Apple, si avvicina alla fotografia sin da piccolo. Di brand Nikon decide di frequentare corsi fotografici base e avanzati per apprendere al meglio le tecniche fotografiche, oltre che a corsi per apprendere al meglio le potenzialità di programmi come Lightroom e Photoshop. Prova ogni genere fotografico prima di capire che la fotografia sportiva e musicale sono i generi preferiti. Rimane, comunque, affascinato dalla fotografia dove è possibile cogliere l'attimo, un'espressione, un'emozione ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.