Calzedonia Verona – Parmareggio Modena 0-3, A? comunque festa al PalaOlimpia.

_DSC4631

PalaOlimpia gremitissimo, 5269 spettatori per l’ultima gara casalinga di SuperLega. Verona ormai certa dei playoff, e del quinto posto, affronta la Parmareggio Modena, una delle regine della stagione.
Come giA� detto la cornice di pubblico A? spettacolare, per chi non ha il biglietto Rai Sport offre la diretta.
Lo 0-3 sicuramente inganna, spettacolo in campo tra le due squadre, Verona per i primi due set cede solamente alla fine, finiscono infatti 23-25 e 21-25. Solo nel terzo Modena si fa sentire piA? pesantemente, prendendo il largo e senza lasciare possibilitA� di recupero, chiudendo sul 17-25.
Al via, la Calzedonia entusiasma il PalaOlimpia, piA? volte avanti, con Modena sempre alla ricerca del pareggio, che arriva sul 13-13, poi il sorpasso. Ngapeth, dopo un susseguirsi di botta e risposta mette a segno il 25 per Modena.
Ripartono forte gli ospiti, portandosi sull’ 1-5 in pochissimo, Deroo riporta Verona sull’8 pari. Match in equilibrio, fino al 17-15 di Coscione, Calzedonia di nuovo avanti, dura poco, Ngapeth e Bruninho fanno accelerare il passo alla Parmareggio che chiude 21-25.
Il terzo set A? quello dove Modena conferma la superioritA�, solo un break per Verona, il 6-5 firmato Gasparini, poi A? quasi solo Modena fino al 17-25 finale che chiude la sfida! A? comunque festa, per i circa 200 modenesi presenti e tutto il pubblico veronese, che si riversa in campo ad abbracciare i sui beniamini, sicuramente un bell’innesto di fiducia, in vista dei playoff alle porte.
PalaOlimpia gremitissimo, 5269 spettatori per l’ultima gara casalinga di SuperLega. Verona ormai certa dei playoff, e del quinto posto, affronta la Parmareggio Modena, una delle regine della stagione.
Come giA� detto la cornice di pubblico A? spettacolare, per chi non ha il biglietto Rai Sport offre la diretta.
Lo 0-3 sicuramente inganna, spettacolo in campo tra le due squadre, Verona per i primi due set cede solamente alla fine, finiscono infatti 23-25 e 21-25. Solo nel terzo Modena si fa sentire piA? pesantemente, prendendo il largo e senza lasciare possibilitA� di recupero, chiudendo sul 17-25.
Al via, la Calzedonia entusiasma il PalaOlimpia, piA? volte avanti, con Modena sempre alla ricerca del pareggio, che arriva sul 13-13, poi il sorpasso. Ngapeth, dopo un susseguirsi di botta e risposta mette a segno il 25 per Modena.
Ripartono forte gli ospiti, portandosi sull’ 1-5 in pochissimo, Deroo riporta Verona sull’8 pari. Match in equilibrio, fino al 17-15 di Coscione, Calzedonia di nuovo avanti, dura poco, Ngapeth e Bruninho fanno accelerare il passo alla Parmareggio che chiude 21-25.
Il terzo set A? quello dove Modena conferma la superioritA�, solo un break per Verona, il 6-5 firmato Gasparini, poi A? quasi solo Modena fino al 17-25 finale che chiude la sfida! A? comunque festa, per i circa 200 modenesi presenti e tutto il pubblico veronese, che si riversa in campo ad abbracciare i sui beniamini, sicuramente un bell’innesto di fiducia, in vista dei playoff alle porte.

Andrea Marocco

About Andrea Marocco

View all Posts

Andrea Marocco, nato nel 1988 in provincia di Verona, da sempre innamorato dei colori gialloblù dell'Hellas Verona, per molti anni sempre al seguito della squadra veronese oltre che amante dello sport in generale e appassionato (oserei dire quasi malato compulsivo) di fotografia. Passione portata avanti con decisa determinazione negli ultimi anni, cominciando ad ottenere sempre più riconoscimenti di stima, fino ad ottenere la prima collaborazione con una testata giornalistica online di pallacanestro, che gli da l'opportunità di mettere in mostra ed accrescere la propria abilità nell'ambito della fotografia sportiva. Felice di poter unire due passioni come sport e fotografia al sevizio del pubblico del web!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.