Empoli in solitaria. Riscatto Lanciano.

il-gol-di-maccarone.13014Il Latina espugna Palermo e vede i playoff. Juve Stabia e Varese: saltano le panchine di Braglia e Sottili. Al loro posto Pea e Gautieri.

A�Ea�� stata una giornata scoppiettante e prodiga di sorprese la 15esima di serie B. Ci ha pensato il Latina a far a�?saltare il bancoa�?: la squadra di mister Breda (che mantiene la sua imbattibilitA� e porta a dodici i risultati utili consecutivi da quando siede sulla panchina dei pontini) al Barbera di Palermo, contro i lanciatissimi e blasonati padroni di casa, A�prima vanno sotto di una rete (Hernandez) e poi reagiscono con un micidiale uno-duo firmato Ghezzal-Jefferson, che A? valso tre punti e il settimo posto in classifica a quota 23 punti.

Ad approfittare del passo falso dei rosanero sono state Empoli e Lanciano. I toscani agguantano la vetta in solitaria grazie alla splendida vittoria ottenuta in casa dello Spezia che dopo 5a�� si era illuso con la rete del solito Ebagua, ma ha poi dovuto soccombere sotto i colpi dei soliti Tavano e Maccarone, cui si A? aggiunto anche il baby Verdi.

Al secondo posto questa settimana troviamo il Lanciano che, senza brillare e con due perle firmate Casarini-Di Cecco, batte 2 a 0 un Varese ingenuo, svogliato e troppo leggerino. Sconfitta che costa cara a mister Sottili che A? stato sollevato dall’incarico insieme a tutto il suo staff tecnico (composto dal suo vice Massimiliano Bongiorni, dal preparatore atletico Diego Gemignani e dal preparatore dei portieri Maurizio Rollandi): al suo posto arriva Carmine Gautieri che ha fiirmato un contratto fino al termine della stagione.

Scivola al terzo posto la��Avellino che perde a Crotone e vede proprio i calabresi portarsi a -1. Accade tutto nel primo tempo: vantaggio rossoblA? con Bernardeschi, poi al 18esimo pari irpino con Zappacosta che trova una fortunosa deviazione su un tiro cross e raddoppio firmato Castaldo. Neanche il tempo di festeggiare che due minuti dopo il Crotone pareggia con Bidaoui e completa la rimonta con Dezi. Irpini insolitamente distratti in difesa che, pur tenendo costantemente il pallino del gioco nella ripresa, sono stati incapaci di pareggiare nella ripresa.

Importante in chiave playoff anche il successo del Siena, che nel a�?forzato posticipoa�? domenicale (causa maltempo), grazie ad una rete di Vergassola viola il campo del Carpi e sale a 20 punti. La��ultimo successo della giornata lo ottiene il Trapani che, con una rete di Nizzato e una doppietta di Mancusu (sempre piA? bomber della cadetteria), vince 3 a 2 sulla��infuocato campo di Castellammare di Stabia, spingendo le vespe sempre piA? in basso. Una situazione drammatica che ha spinto la societA� stabiese a sollevare dalla��incarico il tecnico Piero Braglia, sostituito con la��ex allenatore del Padova Fulvio Pea.

Ancora un pareggio per il Brescia, che impatta sullo 0 a 0 in casa contro il Cesena, dimostrando ancora una volta tutte le sue difficoltA� a trovare la via della rete senza la��ariete Caracciolo. Risultato ad occhiali anche tra Cittadella e Reggina, che sotto una pioggia battente decidono reciprocamente di non farsi del male, lasciando cosA� inalterate le loro chances di tirarsi fuori quanto prima dalle sabbie mobili della zona playout. Segno X anche tra Ternana-Modena e Bari-Padova: al Liberati vantaggio modenese firmato Mangni e pareggio delle fere con Brignoli. PiA? emozionante la gara del San Nicola: pugliesi avanti 2 a 0 nel primo tempo (doppietta di Defendi), ma nella ripresa Cuffa e Vantaggiato firmano il salomonico pari tra due delle squadre piA? deludenti di questa prima parte di stagione.

 

Questi i risultati e i marcatori delle gare del 15esimo turno:

Questi i risultati e i marcatori delle gare del 15esimo turno:
Bari-Padova 2-2
Reti: 8a�? Defendi e 30a�? Defendi (B), 41a�? Cuffa (P), 55a�? Vantaggiato (P)
Brescia-Cesena 0-0
Carpi-Siena A�0-1

Reti: 59a��Vergassola

Cittadella-Reggina 0-0
Crotone-Avellino 3-2
Reti: 5a�? Bernandeschi (C), 17a�? Zappacosta (A), 37a�? Castaldo (A), 38a�? Bidaoui (C), 41a�? Dezi (C)
Juve Stabia-Trapani 2-3
Reti: 18a�? Mancosu (T), 24a�? Nizzetto (T), 30a�? Doukara (JS),A�36a�? Mancosu (T), 67a�? Sowe (JS)
Lanciano-Varese 2-0
Reti: 36a�? Casarini, 44a�? Di Cecco
Spezia-Empoli 1-3
Reti: 3a�? Ebagua (S), 26a�? Tavano (E), 40a�? Empoli (E), 51a�? Verdi (E)
Ternana-Modena 1-1
Reti: 31a�? Mangni (M), 45a�? Antenucci (T)

La classifica:

Empoli 30 punti, Lanciano 29, Palermo e Avellino 27, Crotone 26, Cesena 24, Latina 23, Siena (-5), Modena, Varese e Spezia 20, Pescara 19, Trapani 18, Carpi* 17, Brescia e Cittadella 16, Ternana 15, Bari (-3) e Novara 14, Reggina 13, Padova* 12, Juve Stabia 7.
*Padova e Carpi hanno una partita in meno.

 

16esimo turno:

venerdA� 29 novembre, ore 20:45

Empoli – Brescia

sabato 30 novembre, ore 15:00

Avellino – Cesena

Latina – Juve Stabia

Modena – Siena

Padova – Crotone

Palermo – Novara

Pescara – Carpi

Reggina – Spezia

Trapani – Virtus Lanciano

Varese – Cittadella

lunedA� 2 dicembre, ore 20:30

Bari – Ternana

 

Nicola Iannaccone

About Nicola Iannaccone

View all Posts

"In una serata primaverile di un lontano aprile del XX sec., nasceva nella ridente e verde Avellino, Nicola Iannaccone, per tutti NIKO… l’insegnante precario, l’archeologo fossilizzato, il giornalista sfaccendato, il fotografo movimentato, l’incallito viaggiatore, l’inguaribile sognatore, l’autista impaziente, il calciatore scalciato, il Gascoigne misurato, il tennista smanettato, lo sportivo attapirato, ma soprattutto il tifoso sfegatato. Di chi? Dei lupi biancoverdi ovviamente, che non hai mai tradito, né abbandonato, al punto da aver fatto richiesta per avere residenza e domicilio presso la curva Sud del Partenio!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.