Eurolega: sulla sirena, Viggiano regala la prima vittoria a Siena

ViggianoBasket Eurolega: incredibile Siena in quel di Malaga. Dopo una partita combattuta punto a punto con entrambe le squadre impegnate a non lasciar scappare la��avversario e con i toscani che sembravano oramai spacciati solo a pochi minuti dalla fine, un tiro da due di Jeff Viggiano, talento mostruoso e atletismo da paura, consegna alla storia la prima vittoria dei verdi senesi dopo 5 partite. Una vittoria che non solo servirA� al morale, ma anche a risollevare le residue speranze di rientrare tra i Top 16 Teams che si contenderanno nel finale di stagione la vittoria della coppa.

Complimenti a Siena quindi e stasera A? Milano che dovrA� vedersela, sempre in Eurolega, con lo Strasburgo. Partita non impossibile per i ragazzi di coach Luca Banchi che in questa stagione vantano un discreto ruolino. Due vittorie e due sconfitte in quattro partite contro lo 0% di vittorie dello Strasburgo. Sulla carta dovrebbe essere una passeggiata ma la��Armani delle ultime stagioni ha costretto commentatori e tifosi a non fidarsi mai di ciA? che dicono i numeri a bocce ferme. In bocca al lupo.

Da segnalare nella giornata di ieri di Eurolega anche la vittoria esterna del Barcellona a Kiev con un Juan Carlos Navarro eccellente protagonista con 7 assist e una visione di gioco degna del miglior Ricky Rubio.

Angelo Michele Santoro

About Angelo Michele Santoro

View all Posts

Nato nel lontano 1975, percorro l’Italia in lungo e in largo più della maglia rosa al Giro. Prima Como, poi Avellino, passando per Modena e Novara ma non disdegnando qualche capatina a Roma. Qualcuno dice che io sia leggermente sovrappeso ma è solo invidia. Sport preferiti: basket e sollevamento forchetta che pratico entrambi da amatore con risultati pessimi da una parte e fin troppo buoni dall’altra. Da 15 anni dico tutte le mattine di andare in ufficio dedicandomi in realtà alla mia passione: guardo gli operai dei cantieri in città. Lettore accanito, giornalista, scrittore prolisso e parlatore logorroico, mi riconosco soltanto un grande difetto. Non finisco mai ciò che iniz...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.