Il calendario e le novitA� della serie B (quasi) ai nastri di partenza

calendariocompleto-U202182049561SJB-U1201081840280bkF-620x349@Gazzetta-Web_articolo

Si A? svolto ieri a Pescara il sorteggio del nuovo calendario per la stagione 2015/2016 per quanto riguarda il campionato di Serie B. Partite non del tutto stabilite, alcune gare saranno infatti ufficializzate solo dopo i comunicati FIGC riguardanti il caso Catania e Teramo. Il campionato partirA� sabato 5 settembre con la partita della novitA� Cesena retrocessa questa��anno in campionato cadetto contro il Brescia. Le restanti partite saranno giocate domenica 6 settembre ore 15 dove spicca sicuramente il derby Avellino a�� Salernitana, per poi concludere la prima giornata lunedA� 7 settembre ore 20.30 con il Cagliari che torna in serie B dopo 11 anni contro il Crotone. Una delle novitA� di questo anno sarA� proprio la partita che sarA� giocata la domenica ore 17.30. Fino alla 4A� giornata sono giA� stati stabiliti altri anticipi e posticipi. Troviamo infatti venerdA� 11 settembre la gara Pescara – Perugia, LunedA� 14 settembre Latina a�� Trapani, venerdA� 18 settembre Modena a�� Ternana, venerdA� 18 settembre Livorno a�� Brescia, mentre lunedA� 21 settembre Ternana a�� Livorno. Sono previsti sei turni infrasettimanali martedA� 22 settembre, martedA� 27 ottobre, martedA� 8 dicembre, mercoledA� 23 dicembre, martedA� 1 marzo 2016 e martedA� 19 aprile 2016. Essi non si svolgeranno nei mesi invernali per motivi climatici. La pausa invece verrA� effettuata tra il 28 dicembre e il 16 gennaio 2016, cosA� da far giocare anche durante le festivitA� Natalizie. Il campionato si concluderA� venerdA� 20 maggio 2016. Una��altra grande novitA� si verificherA� ai play off dove saranno previsti eventuali supplementari e rigori nel caso in cui le due squadre arriveranno a pari punti in campionato e con la stessa differenza reti negli scontri promozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.