Inter, societA�, squadra e giocatori allo sfascio…

thohir1Posto che nel corso della sua ultracentenaria storia l’Inter ha giA� trascorso parecchi periodi di “bassi”, arrivando anche a rischiare la serie B, mi sembra che l’attuale situazione in cui versa la societA�, l’allenatore ed i giocatori sia di sbando totale, una zattera alla deriva in un mare in burrasca senza timone, senza rotta e senza nemmeno lo scoglio visibile in lontananza.

Analizziamo i vari aspetti nel dettaglio.

ALLENATORE

Ho giA� scritto piA? volte che ritengo l’attuale allenatore dell’Inter il peggiore nella storia della Beneamata. GiA� in estate si erano avuti segnali anticipatori del disastro attuale, con sonore sconfitte a ripetizione che WM spacciA? per normali in quanto dovute ad eccessivi carichi di lavoro e gambe imballate (sigh!). La partenza lanciata in campionato illuse tutti, ma se la guardiamo a ritroso adesso capiamo che fu frutto di una dose di fortuna strabiliante: i nerazzurri hanno incontrato nelle prime giornate squadre ridicole ed allo sbando perchA? cosA� erano il Genoa di Liverani, il Sassuolo delle prime giornate (senza Berardi), il Catania (penoso allora ancora piA? di adesso). Tanti punti in saccoccia immeritati, vittorie striminzite con un gioco pessimo o una montagna di pareggi con squadre di bassa classifica.

Giocatori rivalutati, sA�, Jonathan ed Alvarez (peraltro ora inguardabili), ma tanti altri giocatori “bruciati” da quest’allenatore presuntuoso che non riesce a farli rendere come dovrebbero (Guarin, Ranocchia, Belfodil, Icardi, Juan Jesus, persino Handanovic mai cosA� penoso in passato).

Giocatori che WM ha spompato col suo modulo difensivista (ma qualcuno mi spiega perchA? a Napoli giocava con almeno 3 se non 4 attaccanti e nell’Inter con uno solo???), tipo il povero Palacio ora distrutto nel fisico, ma anche Nagatomo e Cambiasso.

Giocatori che farebbero la panchina in seconda divisione addirittura titolari per diverse volte, tipo Pereira (per fortuna venduto) e Kuzmanovic, l’anticalcio, giocatore piA? immobile di Ciro e di un omino del calciobalilla.

Giocatori che non si sa perchA? non vedono mai il campo, tipo il povero Zanetti o la roccia Samuel. Giocatori che evidentemente vengono frustati nello spogliatoio, tipo Campagnaro che appena si azzarda a passare il centrocampo se ne torna subito indietro quasi terrorizzato…figuriamoci se puA? mai pensare a fare una volta una sovrapposizione sulla fascia!

I numeri di Mazzarri e della sua Inter sono impietosi, una caduta verticale …non vince da 9 partite, peggior inizio d’anno della sua ultracentenaria storia, otto punti negli ultimi dieci incontri, trend da ultima della serie A e da retrocessione, qualitA�, attenzione, concretezza, fiducia, soliditA� difensiva e pericolositA� offensiva in picchiata.

A fronte di tutto ciA?, WM, nel post partita di Juve-Inter dichiara: sono fiducioso, il gioco c’A?, l’atteggiamento c’A?, alla fine dei conti non vedo tutti questi problemi, sono convinto che appena riprenderemo la strada giusta ricominceremo a vincere. Il meglio deve ancora venire…proprio come il titolo della sua autobiografia.

Perfavore, A�Inter-natelo!!!

 

prossimamente continua con SOCIETA’ e GIOCATORI

 

Paolo Vavassori

About Paolo Vavassori

View all Posts

Nato a Bergamo, classe 1967 (la stessa di Roby Baggio e scusate se è poco). Leggo la stessa anche di Gigi D'Alessio (scusate e basta). Da piccolo gioca a calcio ed è una promessa (con se stesso). Ripiega da subito su sport più statici per passare ben presto allo sport parlato e scritto. Folgorato dalla stella Maradona che conosce di persona (conserva gelosamente una fotografia ricordo dell ' 89 che lo ritrae con il Pibe a ricordo anche della propria capigliatura). Folgorato molto prima dalla Dea Atalanta che segue da sempre e continuerà a seguire (sempre più spesso dal divano di casa). Appassionato di golf e fotografia ha come sogno quello di poter fotografare una partita di serie A da bordo campo con la sua mitica Canon (ma ci stiamo lavorando).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.