Basket, Serie A: Dinamo Sassari liquida la Vanoli Cremona (95-61) e continua la festa

dinamo coppa con cremona la festa

4A� giornata di ritorno per la Dinamo Banco di Sardegna Sassari che torna vincente dalla coppa Italia, primo trofeo conquistato nella sua breve storia in serie A. il PalaSerradimigni A? in festa e non potrebbe essere altrimenti. Durante il riscaldamento si festeggia la vittoria, tutto il pubblico A? in piedi, e questo potrebbe deconcentrare i giocatori. Questi invece scendono in campo piA? concentrati che mai e volano sulle ali della��entusiasmo piazzando un parziale iniziale di Sei a zero prima, di sedici a due poi. Per la Dinamo non ca��A? un unico trascinatore, ma sono soprattutto Travis, C.Green e O.Thomas a caricarsi il peso della squadra sulle spalle. La Vanoli Cremona sempre essersi giA� arrese, quando piazza un parziale di dieci a zero e si riporta sotto sul meno quattro, trascinata dalla splendide giocate del suo playmaker Woodside. Ea�� solo un calo di concentrazione per il Banco, che si riprende subito e riesce a chiudere il primo tempo sopra di 13(48-35) nel secondo tempo la musica non cambia, anche se Cremona prova in tutti i modi di riacciuffare la Dinamo, che perA? conduce il match per tutta la sua durata. Nella��ultimo quarto il Banco trova la��allungo decisivo, ed A? lo scarto che parla da se.finisce 91-65 per i sardi che difendono cosA� il loro sesto posto in classifica e dimostrano che le final eight non sono state un caso.

 

Matteo Mureddu

About Matteo Mureddu

View all Posts

Nato a Milano nel lontano 1999 mi appassiono fin da piccolo alla pallacanestro. Inizio a toccare il pallone da basket a sei anni, ma mi ammalo definitivamente ed irrimediabilmente di questo sport guardando la Dinamo Sassari della stagione 2009/10, quella della mitica promozione e del canestro annullato a fil di sirena a Kemp nella finale di coppa Italia….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.