La Dolomiti Energia Trento ci prende gusto: asfaltata in trasferta anche la Consultinvest Pesaro (57-76)

imageA Pesaro, con la penuria di soldi in circolazione, la notizia che la societA� fosse sul mercato per un gettonaro per sostituire Myles, fuori almeno un mese, ha creato grande attesa e curiositA� per tutta la settimana. La fame di pallacanestro in cittA� A? tale che anche la��arrivo di un giocatore qualunque, magari scartato dalla tua attuale diretta concorrente alla salvezza, generi fantasie di ogni tipo. Frank Gaines, la��uomo della svolta; arrivato a Pesaro giovedA� mattina, visite mediche, presentazione alle 15:30, primo allenamento a seguire. a�?Si vede che il tiro ce la��haa�?.

Poi, perA?, arriva Trento, che ha appena asfaltato Sassari; gli ospiti devono fare a meno di Mitchell, si gioca in casa e da una squadra di ragazzi acerbi e vogliosi, ti aspetteresti una gara tutta energia, con difesa alla��ultimo respiro del fortino domestico. Sono queste le partite da vincere.

Non solo non vinci perchA� Trento A? davvero un bel gruppo, ben allenato, con italiani interessanti e giovani di belle speranze, ma fai anche una delle peggiori figure che ogni tifoso potesse aspettarsi.

Pesaro disputa un primo quarto di sufficiente fattura, con Kendall Williams finalmente convinto delle sue capacitA�, a dar man forte a capitan Musso e a Q Ross. Gli ospiti si aggrappano a Davide Pascolo davvero in gran spolvero stasera.

La partita della Consultinvest termina probabilmente al 12a�?, quando dopo che Basile ruba palla a metA� campo, si invola in solitaria in contropiede e si mangia il canestro giA� fatto del +7, Trento inizia la sua partita, fatta di energia e intelligente alternanza di difese a uomo e a zona. Baldi Rossi segna da tre, imitato dal compagno Spanghero; gli ospiti registrano il primo vantaggio, prendono la testa della gara e non la lasceranno fino al termine. Pesaro segna otto punti nel secondo quarto,con Baldi Rossi che sembra un NBA: 100% sia da due che da tre, con i locali ancora a chiedersi se uscire o meno sul tiro piazzato del lungo trentino.

La��Arena crede in un pronto risveglio dei propri beniamini giA� nella terza frazione, approfittando della pausa lunga. Pesaro rientra in campo e tiene Trento a soli tredici punti realizzati nel terzo quarto, e questo sembrerebbe frutto di una bella reazione, ma ne segna poi soli nove, per un totale di diciassette in due quarti. Signore e signori, Buon Natale, congratulazioni allo speaker Giorgio Giommi per la sua partita n. 1000, e appuntamento il 26 Dicembre per il derby con la Virtus Bologna.

E la��ultimo arrivato? Ah giA�, poveretto, ca��era anche lui. Certo che passare da Caserta a Pesaro, al momento, non gli deve averA�fatto molta differenza. Spara sette tiri, alcuni anche piazzati e liberi, ma di canestro neanche la��ombra. Non si distingue per nulla��altro, assist, rimbalzi o che so io; e se il tiro non entra …

Fabio Gennari

About Fabio Gennari

View all Posts

Quarant'anni, un metro e ottanta, playmaker dall'età di sette anni: il basket è davvero la mia passione smodata, che mi emoziona ogni volta che gioco o che guardo una partita. Quando ho capito che i miei centimetri a disposizione erano pochini per sperare di vivere con la pallacanestro, ho abbandonato il sogno di giocare con Magic Johnson e sono diventato ingegnere (che salto!!!). Lavoro nel settore dei mobili e complementi di arredo, con sufficiente soddisfazione: se a qualcuno servissero consulenze, avete il mio contatto. La pallacanestro è sempre con me, che si tratti di giocare, di allenare, di essere il responsabile di una società amatoriale (il Flowers Basket Club di Pesaro), o semplicemente di fare il tifoso la domenica. Evito solo l'abbonamento a Sky, perché altrimenti diventerei NBA-dipendente, senza avere antidoti per smettere: il mio matrimonio è ancora giovane e non vorrei mandarlo in crisi così presto per una sfida fra Durant e Le Bron James. Da oggi sono anche blogger. Conto di divertirmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.