Matusa: Il fortino dei 5000

Image00008

Conclusosi il girone d’andata del campionato di serie B A? tempo di analizzare oltre che gli esiti della squadra sul campo, anche i risultati dei tifosi sugli spalti. Che il Frosinone sia secondo in classifica anche grazie alla spinta del proprio pubblico non ci sono dubbi, come non ci sono perplessitA� riguardo la crescita esponenziale che hanno fatto squadra, societA� e tifosi dalle stagioni passate all’attuale. Il Matusa A? sempre stato l’uomo in piA? di questa squadra e in questo girone d’andata l’ha sempre dimostrato. Tanto entusiasmo da parte dei sostenitori canarini con molti esponenti della vecchia guarda che stanno coinvolgendo sempre di piA? giovani leve e tifosi persi per strada per rendere la Curva Nord e l’intero Matusa sempre piA? bello, inespugnabile e rigorosamente a tinte giallazzurre. Ad oggi la media spettatori per le gare casalinghe del Frosinone supera le 5000 presenze e precisamente A? pari a 5172,45 spettatori. Il Picco con l’Avellino mentre la partita che ha richiamato meno pubblico A? stata quella del ritorno in serie B contro il Brescia. Contando complessivamente il numero di tifosi di fede giallazzurra passato per il Matusa nelle gare casalinghe del Frosinone si raggiunge quota 56897, dato davvero importante se si pensa che il capoluogo ciociaro conta poco piA? di 46000 abitanti. Di seguito il dettaglio sul numero di tifosi presenti ad ogni gara casalinga del Frosinone:

Avellino 6900

BariA� 6300

BresciaA� 4248

CataniaA� 5007

CittadellaA� 4609

LivornoA� 5408

ModenaA� 4964

TernanaA� 4499

TrapaniA� 5157

VareseA� 5130

VicenzaA� 4675

Stefano Martini

About Stefano Martini

View all Posts

Nato nel '93 da mamma brasiliana e papà italiano non poteva che avere il calcio nel sangue. Il pallone è il compagno di viaggio da cui Stefano Martini non si è mai separato nella sua vita. Dapprima con il percorso calcistico dove ha raggiunto l'apice disputando un campionato di serie B di calcio a 5 e successivamente intraprendendo il percorso giornalistico, accantonando solo in parte e per problemi di tempo il calcio giocato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.