Basket Serie A: Pistoia in gran spolvero torna alla vittoria, sconfitta Reggio Emilia (74-66)

pistoia2Dopo due sconfitte consecutive Pistoia ritrova la grinta, le forzeA� e la testa della neopromossa che ben conosciamo e gestisce alla grande una partita decisamente impari con la Grissini Bon Reggio Emilia dove ritroviamo anche due ex di eccezione come Filloy e Cinciarini.

Fin dal primo quarto i ragazzi di Moretti sono vigili e ben coscienti di avere ben poco da sbagliare e il Palacarrara anche stavolta strapieno e totalmente biancorosso diviene scenario perfetto per una vittoria sicuramente impeccabile.

Un antisportivo fischiato alla squadra emiliana nel primo tempino e un Ed Daniel,A� (alias “Prunaia”per il pubblico pistoiese) grintoso sia in attacco che in difesa fin dai primi minuti danno i presupposti per una partita sicuramente positiva per la squadra di casa.

Deron Washington, quasi totalmente recuperato sul piano fisico, non brilla in attacco ma sicuramente decisisiva la sua presenza in difesa.

Da sottolineare i 27 punti di J.J.J. in ottima forma, che schiaccia una palla dietro l’altroA� e recupera con le sue braccia molleggianti palle impossibili per tutta la partita aiutato da Wanamaker e Gibson sempre al posto giusto nel momento giusto.

Schemi precisi , efficacissima difesaA� e quintetti per molti minuti anche molto “italiani” con un un buon Cortese, un’istancabile Meini un capitan Galanda sempre pronto a spronareA� la squadra in campo e in panchina.

La partita nei primi tre tempiA� sembra dominata totalmente da Pistoia, poi un tecnico a Moretti ,qualche canestro facile sbagliato e un’ eccezionale prestazione di White sembra far tornare in partita la squadra emiliana ma, i ragazzi di Moretti questa vittoria la vogliono, almeno quanto quella della prossima settimana in trasferta con Pesaro e quindi lottano fino alla fine per portarsi a casa due punti importanti per il traguardo salvezza e chissA�…visti i risultati dagli altri campi…anche di play off….??

MVP: JaJuan Johnson con 27 punti in 29 minuti, 5 rimbalzi e una valutazione finale di 22.

PARZIALI: 20-9, 40-22, 60-44, 74-66.

ARBITRI:A�Mattioli, Baldini, Rossi.

TABELLINI:

Giorgio Tesi Group Pistoia:A�Daniel 12, Meini 2, Galanda 4, Wanamaker 12, Washington 5, Cortese 3, Evotti 0, Bozzetto 0, Gibson 9,A�Johnson 27. All. Paolo Moretti

Grissin Bon Reggio Emilia:A�White 25, Filloy 3, Gigli 7, Antonutti 3, Bell 10, Frassinetti 3, Kaukenas 4, Cervi 2, Silins 7, Pini 0, Cinciarini 2. All. Massimiliano Menetti

Giulia Carradori Ward

About Giulia Carradori Ward

View all Posts

Nata l' 11 luglio 1982 a Pistoia durante la finale dei mondiali di calcio Italia - Germania non sarei potuta certo che diventare una grossa appassionata di...Pallacanestro. Partita dalla mio paesello toscano, nel quale mi sono sempre sentita un po' stretta, approdo a Roma dove mi laureo nel 2006 in Scienze della Comunicazione dopo una serie di lavori in pub, pizzerie ed organizzazione eventi. Tornata in toscana inizio a collaborare con una testata locale ma tra lo stare e il partire ha nuovamente avuto la meglio la valigia ed un biglietto aereo per Dubai. Galeotto un deserto infinito, spiagge bianche ed un magico odore di spezie decido di rimanere, causa" innamoramento italo-palestinese in corso"( nonché ottime prospettive di lavoro). Sette anni di cambiamenti, di successi privati e professionali, l'apertura di una società di consulenza che insegna agli italiani come" internazionalizzarsi" e poi il rientro in Patria insieme al mio principe azzurro e all'amore della mia vita: mio figlio. 31 anni di curiosità, di amore per qualsiasi forma d'arte, di disordine cronico e di una maniacale voglia di mettere nero su bianco emozioni, sensazioni e pensieri dalle molteplici sfumature. Poi un tweet...e la mamma con la valigia atterra nel mondo degli SportBloggers...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.