Road to Brasil: gruppo A (Brasile, Croazia, Messico, Camerun)

brasileIl 13 giugno prenderanno il via i Mondiali in Brasile, appuntamento imperdibile per gli amanti dello sport e non solo.
Con oggi prende il via anche questa rubrica, un viaggio all’interno dei gruppi che si contenderanno l’accesso alle fasi finali di Brasile 2014.
Il primo girone che prendiamo in considerazione per Road to Brazil A?, logicamente, il Gruppo A.
Caratterizzato dalla presenza del Brasile, paese ospitante e incaricato quindi di aprire il Mondiale, il girone sarA� animato dalla probabile lotta per il secondo posto fra Croazia, Messico e Camerun.
BRASILE
La nazionale di Scolari avrA� il compito di non tradire le aspettative dei tifosi e dei media, che vedono Neymar e i suoi come i favoriti per la vittoria finale. David Luiz, Thiago Silva, Oscar, Lucas e Hulk sono solo alcuni dei campioni incaricati di colorare il MaracanA� di giallo e verde la sera del 13 luglio.
CROAZIA
La Croazia di Niko Kovac arriva al Mondiale dopo una fase di qualificazione con prestazioni non sempre convincenti, ma, forte della presenza di giocatori d’esperienza come Dario Srna, Ivan Rakitic, Luka Modric e Mateo Kovacic a guidare il centrocampo e di un reparto offensivo di tutto rispetto con la stella Mario Mndzukic e Ivica Olic, punta diretta alla qualificazione agli ottavi.
MESSICO
Miguel Herrera e il suo Messico saranno i principali avversari dei croati per la lotta al secondo posto. Dotata di giocatori con meno esperienza ma di una rosa maggiormente rodata rispetto alla nazionale di Kovac, la squadra messicana, ne siamo certi, non farA� annoiare gli spettatori. Hector Moreno, Giovani Dos Santos, Andres Guardado e “il Chiciarito” Hernandez sono i giocatori piA? rappresentativi di una nazionale che punta alla consacrazione nell’ambiente internazionale.
CAMERUN
I Leoni d’Africa, capitanati da Samuel Eto’o e guidati da Jean Paul Akono, arrivano in Brasile con la consapevolezza di poter non essere ricordato solamente come lo sfondo dietro ai trionfi delle altre tre nazionali. N’Koulou, Assou-Ekotto, Chedjou, Matip e Song lotteranno come ci hanno abituato per far recitare al Camerun una parte importante ai Mondiali.

Jacopo Brama

About Jacopo Brama

View all Posts

Un lunedì di tanti anni fa, seduto all’ultimo banco di una terza elementare, conobbi la prima pagina della Gazzetta e ne rimasi folgorato. Qualche primavera dopo porto nel cuore lo stesso sogno: trasmettere al mondo sentimenti ed emozioni che solo lo sport sa regalare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.