Serie B – Tredicesima giornata – Palermo, Avellino, Crotonea�� che vittorie!!!

palermo trapani

Frena il Lanciano, vincono Pescara, Bari e Reggina. Pari per Novara e Juve Stabia.

Quattro vittorie casalinghe, tre vittorie in trasferta, due pareggi (nessuno a reti bianche) per un totale di 26 goal realizzati in attesa del posticipo tra Ternana ed Empoli. Sono questi i numeri della scoppiettante 13esima giornata di un campionato cadetto che diventa sempre piA? emozionante e imprevedibile. In vetta rallenta ancora il Lanciano, che dopo aver rimediato il primo stop stagionale contro il Modena la scorsa settimana, viene fermato sul pareggio in casa da un coriaceo Siena: in vantaggio dopo appena otto minuti, la squadra di Baroni viene raggiunta al 39a�? del secondo tempo da Rosina quando giA� pregustava il dolce sapore della vittoria.
Ad approfittarne le dirette inseguitrici Palermo, Avellino che si portano a -2 dalla vetta. I rosanero dopo il blitz del Partenio-Lombardi di domenica, regolano per 3 a 0 il Trapani in un derby, che ha fatto segnare il record stagionale di spettatori: 18.187 (il precedente apparteneva alla��anticipo della prima giornata, quando al Granillo arrivarono 14.713 tifosi per seguire Reggina-Bari). Sorprendente la vittoria della��Avellino sulla��ostico campo di un Brescia rimaneggiato e spuntato, che solo in una��occasione, con Di Cesare, ha realmente impensierito la��estremo difensore dei lupi: di Galabinov e Castaldo le reti del successo irpino che mancava al Rigamonti da ben 30 anni.
Preziosa anche la��affermazione del Crotone sul campo del Carpi con una splendida doppietta di Pettinari. La terza vittoria esterna di giornata A? quella del Pescara, che non senza patemi e con una buona dose di fortuna, espugna il Tombolato di Cittadella con una rete di Ragusa al 7a�� del primo tempo salendo a quota 15 punti.
Prezioso in chiave salvezza il successo del Bari sul Varese: la��undici di Alberti si porta in vantaggio al 33a�? con Galano, autore di un eurogol con un sinistro al volo sul suggerimento di Defendi che poi siglerA� la seconda rete su rigore. Falcone accorcia al 24esimo per i lombardi, ma i galletti tengono fino alla fine e tornano alla vittoria dopo sei giornate.
Torna a sorridere anche la Reggina, che nella settimana della��addio alla presidenza di Lillo Foti dopo ben 22 anni, vince in rimonta nel segno della��intramontabile Di Michele (autore di una doppietta) e scavalca in classifica il Padova.
Sogna per un tempo il Latina (ancora imbattuto nella gestione Breda) che si porta avanti di due reti (doppio Jonathas) al a�?Piolaa�? di Novara, ma viene poi rimontato da Rubino e Lepiller.
Segno X anche al Romeo Menti di Castellamare di Stabia: padroni di casa in vantaggio su rigore con uno scatenato Sowe che al 26esimo sfiora anche il raddoppio con un tiro a giro incredibile che prima colpisce la traversa, poi il palo e infine la riga di porta rientrando in campo. Le vespe, incapaci di chiudere la gara, al 29a�� si fanno raggiungere dal Modena che pareggia con Mangni relegando i campani sempre piA? alla��ultimo posto in classifica.
A chiudere la giornata lunedA� sera il posticipo tra la Ternana terza��ultima in classifica e alla disperata ricerca di punti salvezza e la��Empoli, secondo in classifica con la concreta possibilitA�, in caso di vittoria, di agguantare la vetta solitaria.

Nicola Iannaccone

About Nicola Iannaccone

View all Posts

"In una serata primaverile di un lontano aprile del XX sec., nasceva nella ridente e verde Avellino, Nicola Iannaccone, per tutti NIKO… l’insegnante precario, l’archeologo fossilizzato, il giornalista sfaccendato, il fotografo movimentato, l’incallito viaggiatore, l’inguaribile sognatore, l’autista impaziente, il calciatore scalciato, il Gascoigne misurato, il tennista smanettato, lo sportivo attapirato, ma soprattutto il tifoso sfegatato. Di chi? Dei lupi biancoverdi ovviamente, che non hai mai tradito, né abbandonato, al punto da aver fatto richiesta per avere residenza e domicilio presso la curva Sud del Partenio!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.