Serie B, 18esima giornata – Allunga il Palermo; volano Crotone e Pescara

Munoz_Palermo-600x300

Pareggio per Empoli e Avellino. In coda ancora sconfitte per Juve Stabia e Reggina. Lo Spezia esonera Stroppa.

Goal ed emozioni nella 18esima giornata di serie B. Un turno che sorride soprattutto al Palermo che battendo il Cittadella di mister Foscarini vola in vetta scavalcando la��Empoli. Mattatore del match il difensore Munoz, autore di una doppietta nei primi 26minuti di gioco: una�� autorete di Andelkovic ridA� speranze ai veneti, ma ci pensa Hernandez a dieci minuti dalla fine a fissare il risultato sul 3 a 1. La��ex capolista Empoli non va oltre lo 0 a 0 interno contro un coriaceo Cesena, bravo a chiudersi e ripartire.

Pari e patta anche tra Trapani e Avellino, nonostante gli irpini siano stati per lunghi tratti della gara padroni del gioco. Biancoverdi in vantaggio con Arini al 77esimo, ma la speranza di portare a casa i tre punti dura meno di due minuti, perchA� il solito Mancosu sfrutta la��unica dormita della difesa campana e insacca un facile tap-in su traversone dalla trequarti. Gran balzi in avanti per Crotone e Pescara: i calabresi salgono al terzo posto in classifica espugnando il Francioni di Latina per 3-2, coi laziali che non perdevano in campionato dalla terza giornata e che recriminano per due sfortunate autoreti e la��espulsione di Jefferson nel finale. Si porta invece a quota 28 punti la formazione di mister Marino che nel lunch match della domenica fa suo il derby contro il Lanciano con un rigore di Maniero. Per gli abruzzesi terza vittoria e ottavo risultato utile consecutivo.

Torna alla vittoria il Siena, che nonostante la notizia di una imminente nuova penalizzazione, trova la forza per violare il Granillo di Reggio Calavria con Rosina e Rossetti.

Terzo successo casalingo consecutivo per il Varese che all’Ossola rifila un pesante 4-0 (Pavoletti, Forte, Bjelanovic e Zecchin)allo Spezia che costa la panchina al tecnico Stroppa, che sarA� sostituito molto probabilmente da uno tra Devis Mangia, ex tecnico della nazionale under 21, e Daniele Arrigoni.

Soffre ancora il Bari tra le mura amiche: i galletti agguantano in extremis il pareggio al San Nicola contro il Carpi. Pugliesi avanti con Ceppitelli, gli emiliani ribattono con una doppietta di Mbakogu, ma al 92a�� arriva il definitivo 2-2 di Statella. La paura di perdere e la nebbia la fanno da padrone allo stadio Euganeo, dove Padova e Ternana pareggiano 1-1: vantaggio umbro con Viola, pareggio A�biancoscudato con Vantaggiato. Pesante anche la vittoria del Brescia al Braglia di Modena: decide Scaglia alla��87a��. Secondo successo di fila invece per il Novara che vince 2-1 in casa di una Juve Stabia sempre piA? sola in fondo alla classifica con soli 8 punti, a -9 dalla zona playout.

 

Risultati 18esima giornata:

Reggina – Siena= 0-2

A�39a�? Rosina (S), 48a�? Rosseti (S);

Bari – Carpi = 2-2

22a�? Ceppitelli (B), 28a�? Mbakogu (C), 61a�? Mbakogu (C), 92a�? Statella (B);

Empoli – Cesena= 0-0

Juve Stabia – Novara= 1- 2

44a�? Farago (N), 66a�? Rubino (N), 70a�? Di Carmine (JS);

Latina – Crotone = 2 a�� 3:

18a�? Brosco (L) autogoal, 47a�? Ligi (C), 77a�? Cottafava (L), 79a�? Di Carmine (C), 84a�? Del Prete (L) autogoal;

Modena – Brescia = 0 a�� 1:

87a�? Scaglia (B);

Padova – Ternana = 1 a�� 1:

70a�? Viola (T), 76a�? Vantaggiato (P);

Palermo – Cittadella = 3 a�� 1:

23a�? e 26a�? Munoz (P), 44a�? Pellizzer (C), 83a�? Hernandez (P);

Trapani – Avellino = 1 a�� 1:

77a�? Arini (A), 78a�? Mancosu (T);

Varese – Spezia = 4 a�� 0:

24a�? Pavoletti (V), 59a�? Forte (V), 76a�? Bjelanovic (V), 84a�? Zecchin (V).

Virtus Lanciano a�� Pescara = 0 a�� 1

11′ rig. Maniero (P)

A�

Classifica: Palermo 34, Empoli 33, Crotone 31, Lanciano e Avellino 30, Pescara 28, Varese, Cesena e Latina 26, Siena e Spezia 24, Brescia e Trapani 23, Modena e Carpi* 21, Novara 20, Ternana e Bari 19, Cittadella e Padova* 17, Reggina 13, Juve Stabia 8.

*Padova e Carpi una partita in meno

 

Prossimo turno a�� 19esima giornata:

Sabato 21 ore 5

Brescia a�� Varese

Carpi a�� Palermo;

Cesena a�� Reggina;

Cittadella a�� Bari;

Crotone a�� Juve Stabia;

Novara a�� Empoli;

Pescara a�� Padova;

Siena a�� Latina;

Spezia a�� Virtus Lanciano;

Ternana a�� Trapani.

Domenica 22 ore 12,30

Avellino a�� Modena

Nicola Iannaccone

About Nicola Iannaccone

View all Posts

"In una serata primaverile di un lontano aprile del XX sec., nasceva nella ridente e verde Avellino, Nicola Iannaccone, per tutti NIKO… l’insegnante precario, l’archeologo fossilizzato, il giornalista sfaccendato, il fotografo movimentato, l’incallito viaggiatore, l’inguaribile sognatore, l’autista impaziente, il calciatore scalciato, il Gascoigne misurato, il tennista smanettato, lo sportivo attapirato, ma soprattutto il tifoso sfegatato. Di chi? Dei lupi biancoverdi ovviamente, che non hai mai tradito, né abbandonato, al punto da aver fatto richiesta per avere residenza e domicilio presso la curva Sud del Partenio!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.