Serie B – 41esimo turno – Un solo verdetto: Padova in Lega Pro.

20140526_calciopdLa promozione diretta e le griglie definitive di play off e play out saranno decise negli ultimi 90 minuti della regular season.

A 90 minuti dal termine della regular season, in serie B tanti verdetti rimangono in bilico.

Archiviata la promozione del Palermo con largo anticipo, coi rosaneroA�pirati nell’ultimo turno anche a Terni con uno strepitoso Belotti eA�adesso alla ricerca del recordA�di punti in cadetteria, resta da assegnare il secondo posto, quello che vale la promozione diretta in massima serie.

A contenderseloA�Empoli e Latina. I toscani hanno fatto harakiri a Cittadella, dove avanti di due reti si sono poi fatti raggiungere sul pari dai ragazzi di mister Foscarini che cosA� mantengono due punti di vantaggio sulla zona play out. I pontini invece, dopo aver malamente perso in casa contro il Siena, sfoderano una grande prestazione sul campo del Cesena, rifilando tre reti ai romagnoli e riprendendosi la terza posizione a due sole lunghezze da Tavano & C.. In chiave play off restaA�comunqueA�tutto ancora aperto: il Crotone vincendo in rimonta contro il Trapani estromette definitivamente i siciliani dai giochi promozione; cosA� come rischia di rimanere fuori anche il Bari, che dopo una strepitosa cavalcata, inciampa sul campo dello SpeziaA�e si vede scavalcare proprio dai liguri. Con questa vittoria aumentano le chances di disputare gli spareggi per la formazione di Mangia che si ritrova appaiata a quota 61 con il Siena, che con una doppietta di Rosina stende il Padova, condannandolo aritmeticamente al ritorno in Lega Pro.

A mangiarsi le mani per le tante occasioni sciupate in questa stagione a 59 puntiA�troviamoA�Lanciano e Avellino. I frentani rimediano l’ennesimo pareggio di questo finale di stagione impattando per 2 a 2 contro il Carpi, mentre fanno a pieno il loro dovere i lupi irpini che vincono contro la Reggina con reti di Fabbro, Galabinov e Ciano. Per la formazione di Rastelli, che puA? recriminare per almeno 8 punti scippati da clamorosi torti arbitrali, resta accesa una piccola fiammella: vincere obbligatoriamente a Padova e sperare che si verifichino almeno tre, dei seguenti eventi: che il Palermo batta il Crotone, che il Siena perda a Varese, che il Latina fermi lo Spezia almeno sul pari, che il Bari non vinca con il Novara e che il Lanciano non batta il Cittadella. Difficile, ma non impossibile vista l’imprevedibilitA� di questo torneo… Chi invece A? ormai sicuro di disputare le partite post season A? il Modena di Novellino che riesce a recuperare due reti di svantaggio a PescaraA�e si attesta a 63.

Tutto ancora da decidere anche in chiave play out: giA�, perchA� lo scontro giocato sabato tra Novara e Varese A? terminato con un salomonico pareggio che lascia aperto ogni discorso, dal momento che le due formazioni sono appaiate in classifica e a due punti dal Cittadella. Dunque prepariamoci a 90 minuti al cardiopalma… antipasto di ciA? che saranno play off e play out!

Risultati e marcatori 41esima giornata:

Avellino - Reggina                  3-0
33' (1T) Fabbro , 29' (2T) Galabinov, 34' (2T) Ciano                    
Brescia - Juve Stabia               4-1
16' (1T) Scaglia L. (B), 21' (1T), Budel (Rigore) (B), 12' (2T) Morosini (B), 20' (2T) Doukara (J), 40' (2T) Benali (B)                    
Carpi - Virtus Lanciano             2-2
20' (1T) Gagliolo (C), 35' (1T) Concas (C), 1' (2T) Thiam (V), 48' (2T) Gatto (V)                     
Cesena - Latina                     1-3
46' (1T) Crimi (L), 18' (2T) Laribi (L), 40' (2T) Laribi (L), 47' (2T) Cascione (C)                  
Cittadella - Empoli                 2-2
17' (1T) Verdi (E), 22' (1T) Tavano (E), 39' (1T) Coralli (Rigore) (C), 43' (1T) Djuric (C)                    
Crotone - Trapani                   2-1
31' (1T) Mancosu (T), 41' (1T) Bernardeschi (Rigore) (C), 7' (2T) Pettinari (C)                 
Novara - Varese                     0-0
Pescara - Modena                    2-2
33' (1T) Maniero (Rigore) (P), 27' (2T) Maniero (P), 35' (2T) Mangni (M), 45' (2T) Mazzarani (M)                 
Siena - Padova                      2-0
19' (1T) Rosina, 34' (2T) Rosina (Rigore)               
Spezia - Bari                       2-0
9' (1T) Ferrari (Rigore), 46' (2T) Bellomo                       
Ternana - Palermo                   1-2
19' (1T) Belotti (P), 30' (1T) Belotti (P), 43' (1T) Rispoli (T)               

La Classifica

PALERMO 85, Empoli 69, Latina 67, Cesena 65, Modena 63, CrotoneA�62, Siena e Spezia 61, Bari 60, Lanciano e Avellino 59, Trapani 57, Carpi e Brescia 56, Pescara 52, Ternana 48, Cittadella 46, Varese e Novara 44,A�Padova 38, RegginaA�28, Juve Stabia 19

UltimoA�turno, venerdA� 30 maggio ore 20.30

Bari-Novara Empoli-Pescara Juve Stabia-Carpi Latina-Spezia Modena-Cesena Padova-AvellinoA�Palermo-Crotone Reggina-Ternana Trapani-Brescia Varese-Siena Lanciano-Cittadella

Nicola Iannaccone

About Nicola Iannaccone

View all Posts

"In una serata primaverile di un lontano aprile del XX sec., nasceva nella ridente e verde Avellino, Nicola Iannaccone, per tutti NIKO… l’insegnante precario, l’archeologo fossilizzato, il giornalista sfaccendato, il fotografo movimentato, l’incallito viaggiatore, l’inguaribile sognatore, l’autista impaziente, il calciatore scalciato, il Gascoigne misurato, il tennista smanettato, lo sportivo attapirato, ma soprattutto il tifoso sfegatato. Di chi? Dei lupi biancoverdi ovviamente, che non hai mai tradito, né abbandonato, al punto da aver fatto richiesta per avere residenza e domicilio presso la curva Sud del Partenio!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.