Vicenza sempre piA? in alto, domato un buon Brescia (2-0)

Image00007

 

Vicenza in campo al Menti con il Brescia. A sorpresa Marino lascia in panchina Di Gennaro. Al suo posto, a centrocampo, Sciacca.
Ecco le formazioni ufficiali.

VICENZA (4-3-3). Bremec; Sampirisi, Gentili, Brighenti, D’Elia; Sciacca, Moretti, Cinelli; Laverone, Cocco, Giacomelli.
A disposizione. Vigorito, El Hasni, Alhassan, Figliomeni, Sbrissa, Di Gennaro, Lores Varela, Spiridonovic, Bartulovic. All. Marino
BRESCIA (4-3-2-1). Minelli; Zambelli, Lancini, Di Cesare, Scaglia; Bentivoglio, Olivera, Benali; H’maidat, Morosini; Valotti.
A disposizione. Arcari, Andrenacci, Ragnoli, Coly, Gargiulo, Quaggiotto, Razzitti, Cistana, Corvia. All. Iaconi

FINE PRIMO TEMPO. Dopo i primi 45′ Vicenza avanti grazie al gol di Moretti. Bremec ancora pronto sul tiro di Benali.

GOL. Vicenza in vantaggio al 34′ con il gol di Moretti, che di testa anticipa tutti sugli sviluppi di un calcio d’angolo.
0-0 tra Vicenza e Brescia alla mezzora. Protagonista Bremec, con una parata decisiva sul colpo di testa di Morosini. Dall’altra parte senza risultato il tentativo di testa di Sciacca.

SECONDO TEMPO. Brescia vicino al pareggio al 13′ con Olivera che fallisce un’occasione d’oro davanti a Bremec, che aveva appena parato un tiro di Bentivoglio da fuori. Sul ribaltamento di fronte Giacomelli vicino al raddoppio.

FINALE. Il Vicenza non si ferma piA?. Un’altra vittoria per il tecnico Marino (la quarta nelle ultime cinque partite), grazie alla rete di Moretti al 34′ del primo tempo e al raddoppio di Sbrissa (primo gol da professionista) al 50′ della ripresa. Ma nel finale i biancorossi hanno rischiato piA? volte di subire il pareggio da parte del Brescia, nonostante la superioritA� numerica per l’espulsione di Lancini. Di Cesare, poco prima del 2-0, aveva visto il proprio tiro respinto proprio sulla riga di porta da Brighenti. Con questo successo Bremec e compagni si allontanano dalla zona pericolosa della classifica. E’ il sesto risultato utile consecutivo.

About Matteo Brama

View all Posts

Veronese, alle soglie dei 50 anni ha 5 amori (Barbara, Jacopo, Joe, l'Inter e L'Hellas) e per non essere da meno pure 5 amanti (la corsa, la bici, la fotografia, la scrittura e lo sport in generale). Sportivamente parlando vanta un paio di record di cui va fiero: maggior numero di sport praticati in vita (ne ha perso il conto) nonché maggior numero di infortuni e fratture (che gli hanno valso il meritato soprannome di Swarosky). Nella sua quarantennale carriera sportiva è stato giocatore, guardalinee, arbitro, dirigente, presidente, allenatore, giornalista-fotografo-scrittore sportivo...Sta seriamente pensando di taroccare la carta d'identità per poter partecipare al corso arbitri e chiudere il cerchio per entrare nel guinness dei primati. E' fondatore e promotore di SportBloggers.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.